Turismo IN (sostenibile).

2 thoughts on “Turismo IN (sostenibile).”

  1. Bravo Stefano…sfatiamo la leggenda che si fa turismo solo andando ai Caraibi!
    Torno dal giardino e dalla raccolta della menta e delle erbe aromatiche. Cercherò di farmi le saponette alla lavanda. Ci avresti mai creduto?
    BUONA DOMENICA STEFANO ( da me ti ho risposto)

  2. Confermo i dati su Camerota letti su un altro giornale ( pensa che c’è chi è incazzato per le regole inserite: no al chiasso, per esempio, e ad una serie di altre “amenità” nelle quali l’homo italicus vacantis si delizia, diciamo così!!)

I commenti sono chiusi.