Ager diventa molto slow.Ciao.


Manca solo 1 mese e poi questo blog compirà 2 anni e lo lascerò vivere ma con molta libertà. Nei 505 post o giù di lì che sono presenti, forse qualcuno può trovare qualcosa di suo interesse e quindi a differenza dei precedenti blog, non lo chiudo.

Il blog è vita e quindi deve essere disponibile a manifestare le passioni, le amarezze, le stanchezze. Non ho le risorse per costruire un sito informativo e il tempo richiesto per informare correttamente è tanto, a discapito forse di un saluto di uno sconosciuto passante o di un ciao alla signora che mi guarda più o meno distrattamente.

Avrò voglia di scrivere magari fra qualche settimana, mese, di un evento sul tema di innovazione sociale che è bene divulgare o di commentare una gioia, un dolore…

Senza tempo, senza scadenze e quindi per molti di voi con meno valore.

Un grazie a tutti quelli che son passati e a quei pochi e fedeli virtualissimi ma umanissimi amici che mi hanno accarezzato l’anima.

PS.

Gli aggiornamenti sui temi (eventi, curiosità, ecc..) sono comunque visibili su Twitter

About these ads

4 pensieri su “Ager diventa molto slow.Ciao.

  1. In effetti di post ne hai pubblicati tantissimi… Io sono stata molto meno assidua di te…e un po’ me ne cruccio. Ma è vero anche che ho capito che bisogna creare le occasioni per difondere pensiero, usare tutti gli strumenti che ci sono…
    Scrivi quando te la senti, ma scrivi! Credo che i post vadano considerati come dei semi e, visto che te ne intendi di agricoltura, mi capirai: spargili, non puoi mai sapere dove produrranno frutto. A volte, proprio dove non credi… Ma bisogna spargerli con amore e con fiducia, e continuare a nutrirli,quello sì. Perciò prenditi una vacanza, ma non sparire…

    • Non sparisco ma da prato divento piantina, che soffre il caldo, il freddo, le patologie animali e fungine e con un pò di aiuto produce , ogni tanto qualche piccola gemma (anche a legno!!:)

I commenti sono chiusi.